Presentazione delle domande dal 24 aprile al 8 maggio 2020.

 

Oggetto: La Regione Campania intende sostenere i liberi professionisti e lavoratori autonomi in quanto categorie professionali maggiormente esposte agli effetti negativi della crisi causata dall’emergenza sanitaria “COVID-19”, mediante la concessione di un bonus una tantum a fondo perduto.

E' attivo il portale  https://coniprofessionisti.regione.campania.it  per la registrazione e la presentazione delle domande

 

Riferimenti normativi: Decreto Dirigenziale n. 54 del 15.04.2020 pubblicato sul BURC n. 81 del 15/04/2020

Destinatari: Possono presentare domanda i lavoratori autonomi, titolari di partita IVA attiva alla data del 23/02/2020, in possesso dei seguenti requisiti:

  • iscrizione all’albo professionale ed alla relativa Cassa previdenziale privata ovvero, nel caso in cui l’Albo professionale non sia costituito, alla gestione separata INPS;
  • inizio attività prima del 1/1/2020;
  • sede/studio sul territorio regionale;
  • non iscrizione ad altra forma di previdenza obbligatoria;
  • fatturato dell’anno 2019 inferiore ad euro 35.000,00.
    Per “fatturato” del periodo si intendono i compensi professionali effettivamente percepiti secondo il principio di cassa al netto dei contributi obbligatori alla Cassa previdenziale e delle spese anticipate per conto del cliente/committente.
    Sono esclusi i titolari di pensione, i lavoratori dipendenti, i lavoratori autonomi che non esercitano attività professionali, iscritti alle sezioni speciali dell’Assicurazione generale obbligatoria dell’INPS (artigiani, commercianti, coloni, etc).

 

Tipologia di intervento e azioni finanziabili:  L’aiuto è attuato attraverso una procedura non competitiva a sportello a sostegno dei destinatari, tenendo conto degli elementi dichiarati mediante la modulistica di cui al relativo Avviso. 

 

Importo del finanziamento: L’intervento è finanziato per complessivi euro 80.000.000,00.

Il bonus è quantificato nella misura fissa di euro 1.000,00 (mille) una tantum, per ciascun richiedente. Il bonus è cumulabile con altri incentivi e con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare l’attuale crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria da “COVID-19”, comprese le misure nazionali previste dal D.L n. 18 del 17 marzo 2020 e dal D.I del 28 marzo 2020, nei limiti previsti dalla normativa comunitaria.

 

Iter procedurale e termini di scadenza: La domanda di bonus dovrà essere presentata esclusivamente con modalità on-line, utilizzando la piattaforma resa disponibile all’indirizzo https://coniprofessionisti.regione.campania.it.

L’invio della domanda di partecipazione sarà possibile esclusivamente tramite la piattaforma regionale dalle ore 10,00 del 24 aprile 2020 alle ore 15,00 del 08 maggio 2020, salvo proroghe. La registrazione sarà possibile dalle ore 10,00 del 22 aprile 2020.

Per presentare la domanda di bonus è necessario:

  1. registrarsi con pec;
  2. compilare la domanda on-line;
  3. scaricare dal sistema la domanda compilata on-line con i dati inseriti a sistema;
  4. apporre sulla domanda scaricata la FIRMA DIGITALE PERSONALE del richiedente il beneficio (con qualsiasi gestore es. aruba, poste, etc., in formato sia PADES che CADES);
  5. solo per l’ipotesi in cui non si disponga di una firma digitale: apporre sulla domanda scaricata e stampata la firma autografa del richiedente. FARE PDF UNICO contenente domanda firmata e copia LEGGIBILE del documento di identità IN CORSO DI VALIDITA’. Il sistema non accetta formato non pdf.
  6. caricare sul sistema la domanda firmata digitalmente oppure la domanda firmata che contiene il documento di identità (UN SOLO FILE).

In piattaforma sarà disponibile manuale utente con tutte le indicazioni per la presentazione della domanda.

Il modulo di domanda, tassativamente compilato on-line, deve essere preferibilmente firmato digitalmente dal richiedente al fine di assicurare la massima celerità e correttezza delle verifiche.

Informazioni sul procedimento amministrativo: Il responsabile del procedimento è la Dr.ssa Rosa Maria Sciotto, Staff Tecnico operativo della Direzione generale 01 “Autorità di gestione del FSE e del FSC”, via Santa Lucia 81 – 80132 Napoli. pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Ulteriori informazioni: