Scadenza: progetti multiregionali 25 luglio 2019; progetti regionali 1 agosto 2019

 

Oggetto: Bando Regionale rivolto ai viticoltori per l’ammissione ai finanziamenti previsti per la misura “Promozione dei vini sui mercati dei Paesi terzi”

Bando: approvato con Decreto Dirigenziale n. 65 del 26/06/2019, pubblicato sul BURC n. 38 del 01 luglio 2019

Soggetti Proponenti: Ai sensi della normativa dell’UE e nazionale vigente per la campagna 2019/2020, possono accedere alla misura “Promozione”, i seguenti soggetti proponenti:

  1. le organizzazioni professionali, purché abbiano, tra i loro scopi, la promozione dei prodotti agricoli;
  2. le organizzazioni di produttori di vino, come definite dall’art. 152 del regolamento;
  3. le associazioni di organizzazioni di produttori di vino, come definite dall’art. 156 del regolamento;
  4. le organizzazioni interprofessionali, come definite dall’art. 157 del regolamento;
  5. i consorzi di tutela, riconosciuti ai sensi dell’art. 41 della legge 12 dicembre 2016 n. 238;
  6. i produttori di vino, come definiti al paragrafo 1 del presente bando e all’art. 2 del DM 4 aprile 2019 n. 3893;
  7. i soggetti pubblici, come definiti al paragrafo 1 del presente bando e all’art. 2 del DM 4 aprile 2019 n. 3893, con comprovata esperienza nel settore del vino e della promozione dei prodotti agricoli;
  8. le associazioni temporanee di impresa e di scopo costituende o costituite dai soggetti di cui alle lett. a), b), c), d), e), f) e g) del presente paragrafo;
  9. i consorzi, le associazioni, le federazioni e le società cooperative, a condizione che tutti i partecipanti al progetto di promozione rientrino tra i soggetti proponenti di cui alle lett. a), e), f) e g);
  10. le reti di impresa, composte da soggetti di cui alla lett. f).

Termine finale per la presentazione delle domande:
- Per i progetti multiregionali, il plico cartaceo, completo di tutta la documentazione prevista dal Bando, deve pervenire al suddetto indirizzo, a pena di esclusione, entro le ore 16,00 del 25 luglio 2019

- Per i progetti regionali, il plico cartaceo, completo di tutta la documentazione prevista dal Bando, deve pervenire al suddetto indirizzo, a pena di esclusione, entro le ore 16,00 del 1 agosto 2019.


visualizza ulteriori informazioni sull’Avviso

Decreto Dirigenziale n. 65 del 26.06.2019